domenica 5 settembre 2010

Pesche al vino bianco e menta


Con questo sole tiepido e il cielo velato, mi viene da pensare che tra poco indosseremo felpe anche di giorno e accantoneremo i piatti freddi e insalatone. Che peccato! Vorrrei vivere in un posto che fa caldo 365 giorni all'anno!!
Per non pensarci troppo, ho preparato delle pesche al vino bianco e menta, veloci veloci e squisitissime!!





Ingredienti ( x 4 persone)

5 pesche gialle
vino bianco frizzantino
2 cucch. zucchero semolato
qualche foglia di menta

Procedimento

Sbucciate le pesche e tagliatele a cubetti. Spolverizzateci sopra lo zucchero e irroratele con del vino bianco. Girare bene e aggiungere la menta. Fatele riposare per almeno 1 ora.
Si possono fare anche con il vino rosso, in quel caso, optate per pesche bianche e omettete la menta!
Buono spuntino di fine estate!!



7 commenti:

Alessandra ha detto...

Buone,non avevo mai pensato di servirle con il vino bianco,che raffinatezza;)

Carmine Volpe ha detto...

è un ottima alternativa alle fragole e menta, mi hai dato una bella idea

Federica ha detto...

Fammi sapere quando parti che ti accompagno anch'io! Ovunque, purchè almeno 27 gradi e sole tutto l'anno!
Un bacio stella, buona serata

lucy ha detto...

ma che sfizioso dolcetto, decisamente fresco grazie alla menta ma con carattere un connubbio perfetto!

deny ha detto...

Buonissime Fede, le faccio anch'io ed hanno sempre tanto successo.Buona notte e brava deny

Onde99 ha detto...

Pensa che io, invece, passo tutto l'anno ad aspettare l'arrivo dell'autunno!!! Però, effettivamente, la frutta estiva permette di realizzare cose molto speciali!

Massaia Canterina ha detto...

Buoneeee!
Mia mamma invece me le faceva con il vino rosso! Che bei ricordi che mi hai evocato con questa ricettina!
A presto e grazie!
Elisa