mercoledì 23 marzo 2011

Gomasio



Grazie a mia zia che segue un'alimentazione macrobiotica, sono venuta a conoscenza di questo fantastico condimento giapponese che viene usato per insaporire insalate, riso, pasta e quant'altro. Non solo è buonissimo, ma grazie all'alto contenuto di sesamo è bello carico di magnesio che a noi donne si sa, fa molto bene!
E perchè comprarlo, quando è facilissimo farlo in casa?







Gomasio


semi di sesamo, 4 cucchiai
sale fino iodato (meglio se integrale), mezzo cucchiaio

Tostate il sesamo in una padellina antiaderente per circa 4 minuti. Mettetelo in un mortaio. Nella stessa padellina tostate anche il sale per 3 minuti circa e mettete anche questo nel mortaio. Pestate il composto non troppo, o secondo i vostri gusti (a me piace sentire qualche seme di sesamo ancora intero!), e amalgamate il tutto. Trasferite in un barattolo con chiusura ermetica.

13 commenti:

Fabiola ha detto...

ne ho sentito parlare ma non ne ho la più pallida idea di cosa sia....baci.

Tamtam ha detto...

io lo faccio sempre, ormai è un'abitudine, non riesco a mangiare l'insalata senza gomasio, la sua funzione è anche quella di ingerire meno sale, perché mischiato al sesamo, che è molto saporito fa diminuire la percentuale di sale, però le dosi che uso io sono 1 a 10, cioè un cucchiaino di sale grosso rosa dell'Himalaya e 10 di sesamo bianco che poi si tosta, l'hai provato? provalo e poi mi dici, con il sale grosso è tutta un'altra cosa...è stupendo

Simo ha detto...

Io lo uso sempre sulle verdure, crude e cotte...ma non l'ho mai fatto, non sapevo le proprorzioni....grazie!!!

Olivia ha detto...

Fantastica ricetta!!!
Avevo solo sentito parlre di questo ingrediente ma veramente non l'ho mai provato!Ma adesso non vedo l'ora di tornare a casa e "triturare" il mio sesamo!
Grazie

Letiziando ha detto...

Grazie per la ricetta che cercavo da un pò... foto veramente graziose :)

Mirtilla ha detto...

ma dai,sai che ne ignoravo l'esistenza!!
grandioso questo post :)

Meg ha detto...

Mi è capitato molto spesso di trovarmelo tra gli ingredienti di alcune ricette di origine asiatica ma non ho mai avuto la ricetta vera e propria del gomasio: velocissima! Grazie della dritta, ciao!

rebecca ha detto...

prima di tutto un bravissima per tutte le meraviglie che hai postato in questi giorni che sono mancata, una meglio dell'altra! secondo grazie di questo utilissimo post, un abbraccio
ciao Reby

( parentesiculinaria ) ha detto...

E' esattamente quel che ho detto l'altro giorno quando l'ho comprato!! :D
Bravissima..

Anastasia ha detto...

Fede hai proprio ragione è così facile che vale la pena farselo in casa! Come tamtam anche io metto meno sale! Un abbraccio! ^_____^

camelia ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com

Alessia ha detto...

bello sapere che anche senza conoscerlo, già lo usavo :)

Meg ha detto...

Rieccomi un'altra volta...volevo solo dirti che ci sarebbe un premio che ti aspetta da me, se ti va di fare un salto, ciao!