lunedì 18 aprile 2011

Cuori di nasello in crosta di patate e timo



Chi non muore si rivede, direte voi. Ma io non dovrei nemmeno passare di qui, in teoria. In pratica vi leggo tutti i giorni, anche se scrivo poco. In teoria, si, perchè sono a dieta rigorosamente e ogni vostro manicaretto mi fa una gola!!!! Infatti cucino il giusto e l'onesto. Piatti semplici, non troppo elaborati e di veloce cottura. Quanto mi manca cucinare! Non mi resta che postare un piatto che avevo accantonato nella riserva "da pubblicare" e immaginarmi il suo gusto davvero unico e speciale...ovviamente, provatelo!




Cuori di Nasello in crosta di patate e timo
per quattro persone

cuori di nasello surgelati, 400 grammi circa
patate a pasta gialla, 2 o 3
timo secco, q.b.
olio d'oliva, cinque cucchiai
sale e pepe, q.b.

Fate scongelare i cuori di nasello e metteteli a marinare con olio, timo, sale e pepe. Intanto sbucciate le patate e grattugiatele con una grattugia a maglie larghe. Mettetele in una terrina e conditele con sale, pepe e timo. Pressate il composto sui filetti dalla parte della polpa. Passate i filetti in una padella antiaderente con un filo d'olio, cuocendoli prima dalla parte delle patate. Rigirateli e terminate la cottura. Servite.

15 commenti:

Francesca ha detto...

Complimenti ricetta fantastica!!!

Federica ha detto...

Per me i piatti semplici restano sempre i migliori, come questi filetti di nasello infagottati in una crosticina croccante e profumata. Un bacione bella, buona settimana

Letiziando ha detto...

Ancora una volta mi ritrovo a dire evviva i piatti semplici, a patto che abbiano questo splendido "volto" saporito, aromatico e croccante ;-)

Caterina ha detto...

ma che delizia, è una ricetta fantastica, brava!!!

SONIA ha detto...

ma che bontà una ricetta che è una è una meraviglia ^_^ bisogna provarlo!

Tery ha detto...

Ciaooo!!!
Dieta? Se vuoi postarci anche qualche ricettina semplice semplice da dieta noi ci stiamo eh!!! :-)))
Le ricette semplici sono sempre le migliori, se poi sono anche light.... ci conquisti tutte! :D

un bacione!

Federica ha detto...

devono essere una bontà! complimenti!

Meg ha detto...

Davvero ottimi e semplici da preparare! Un piattino così andrebbe messo in ogni dieta. Ciao!

Renza ha detto...

Semplice ma molto buono questo nasello!!
Ciao Federica! Buona giornata!

Mirtilla ha detto...

ma che meraviglia!!!

rebecca ha detto...

...e ti capisco, anch'io a dieta ..seria.. dal 14 febbraio, modo particolare di festeggiare S.valentino. la cosa strana è che mi si è scatenata la voglia di pasticciare in cucina e impasto..dolci ..pane ...brioche, ma non mangio nulla, sono brava. mio marito si lamenta dice che farò ingrassare tutti, ma intanto gradiscono!!!! questo pesciolino mi piace, gustoso.
tanti auguri di Buona Pasqua a te e ai tuoi cari, un abbraccio
ciao Reby

Alessia ha detto...

fantastico il pesce in crosta..e poi col timo..

accantoalcamino ha detto...

Ciao, adoro il timo, basta quello per rendere straordinario questo "semplice" piatto, buona giornata :-)

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao, il topinabur ancora ci manca da provare. Questo risotto sembra davvero delicato e leggero, oltre che molto profumato.
Chissà, magari ci hai convinto.
baci baci

valentina ha detto...

mmm.sembrano buonissimi!!!
ci proverò sicuramente!!!