giovedì 17 marzo 2011

Galettes di St. Malo



Sono quasi passati 2 anni dal nostro viaggio in Francia. Un tour strepitoso on the road che ci ha portato alla scoperta della Provenza, Castelli della Loira, Bretagna e Normandia. Dei posti e dei paesaggi da favola, molto romantici e fatti per essere scoperti piano piano. Se devo essere sincera, la città che mi è rimasta più nel cuore è St. Malo, una delle più famose città corsare e di pescatori. L'aria che si respira per le viuzze è antica, sembra di essere nel 1600. E non vi dico quanti profumi si respirano semplicemente passeggiando: un misto di galettes, di madelines e di far breton. Questa piccola città merita davvero una visita!
E quando di ritorno dalla Francia mi sono messa a cercare la ricetta perfetta per le galettes, ne ho sperimentate diverse, ma nessuna come questa si avvicina di più. L'impasto è con il sidro e noi, ne abbiamo ancora tante bottiglie di riserva! Se voi non ne avete, sostituitelo pure con l'acqua!







Galettes di St. Malo
per 4 galettes

farina di grano saraceno, 250 grammi
uovo, uno
sidro, 100 grammi
acqua, 400 grammi
burro, 50 grammi
sale, un pizzico

prosciutto cotto
brie
scamorza

burro per la cottura

In una terrina mettete la farina e unirvi l'uovo, il burro fuso, il sale e piano piano a filo la miscela di acqua e sidro. Otterrete un composto liscio e abbastanza liquido. Coprite bene e lasciate riposare in frigorifero una giornata. In una padella antiaderente adatta per le crepes spennellate con del burro e versateci un mestolo o poco più di pastella e ripartitela bene sul fondo della piastra e far cuocere su ambedue i lati. Prima della fine della cottura mettete sulla galette una fetta di prosciutto cotto, fettine di brie e sopra di scamorza. Ripiegate i 4 lati e servire.

Perfette per essere accompagnate con una bella tazza di sidro: doux pour moi, merci.

8 commenti:

Giusy ha detto...

Strepitoso!!!
Brava!!!!

Letiziando ha detto...

Un viaggio fiabesco come del resto queste gallette al grano sarceno cremose, saporite e troppo stuzzicanti :)

Fabiola ha detto...

che particolare..brava.

Ely ha detto...

che meraviglia.... come ci vorrei andare... è il mio sogno sai? per ora mi consolo provando queste gallette dall'aspetto delizioso! baci

simonetta ha detto...

Anche noi parecchi anni fa abbiamofatto un favoloso vaiggio in Normandia e Bretagna e queste gallet mi sono rimaste nel cuore.

UnaZebrApois ha detto...

posti incantevoli!Quanto ci vorrei poter andare subito!!!
e queste galettes sono straordinaria, non ho mai assaggiato le originali, ma dalle tue foto posso dedurre che sono davvero buonissime!!!

Kristina ha detto...

Wow sembrano meravigliose, sebbene sia andata in Francia (ma solo a Parigi) queste 'gallette'non le ho mai viste, magari la prossima volta le cerco anche perchè un viaggetto in quel di Normandia prima o poi vorrei farlo. Intanto provo le gallette, ho giusto mezzo sacchetto di farina di grano saraceno da smaltire. Ciao Kris

Martyska ha detto...

Non ci credoooo grazie grazie grazieeeeeeee....... Io adoro le crepes...e ogni volta che vado nella mia creperia preferita, con tutti i quadri e gli oggetti che ricordano la Provence, ordino la galette con crema di asparagi e brie...la adorooo...ma non la ricetta è sempre rimasta un mistero per me fino ad oggi...
Perciò ti devo ringraziare...
Spero che tu continui a scrivere, ho visto che manchi da un po' :)
Ti aspetto :) baciii