giovedì 25 ottobre 2012

Scones all'uvetta



Ebbene si, sono ancora qui... Edoardo dentro la pancia ci deve stare tanto bene e per il momento, non vuole uscire! E qui noi si scalpita perché lo vogliamo conoscere il nostro ometto. Ma tanto, decide lui, e quando meno ce lo aspettiamo, sarà tra le nostre braccia! Io nel frattempo cerco di muovermi di più, di uscire a piedi, insomma di vedere se piano piano laggiù si smuove qualcosa!
La luna la fa domenica....voi ci credete?! 

E per restare in tema di "lievitati" vi parlo degli scones! Tipici paninetti semi dolci scozzesi che vengono serviti per l'ora del tè, ma anche a colazione! Sono rapidissimi da fare e si mangiano accompagnati con burro e marmellata, miele o lemon curd.
La ricetta è del cavoletto... e qui, trascrivo le dosi per filo e per segno, visto che non ho cambiato un' H!





Scones all'uvetta
per 15 scones circa

farina, 500 grammi
latte, 300 millilitri
uvetta, 160 grammi
burro, 110 grammi
lievito per dolci, due cucchiai abbondanti
zucchero, due cucchiai
sale, un cucchiaino
uovo, uno

In un recipiente setacciate la farina ed aggiungerci il lievito, lo zucchero e il sale. Mescolate e uniteci il burro morbido a pezzettini e con le dita sbriciolatelo bene nella farina fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete l'uvetta e poi il latte al centro e con l'aiuto di una forchetta mescolate. Lavorate velocemente l'impasto con le mani su un piano di lavoro infarinato e stendete l'impasto sempre con le mani alto circa 3 cm. Con un coppapasta o come ho fatto io, con un bicchiere, ricavate dei tondelli e disponeteli su una placca rivestita di carta forno. Lasciate uno spazio tra uno e un altro, sennò si appiccicheranno. Sbattete l'uovo rapidamente e pennellate la superficie degli scones. Infornate a 200° per circa 20 minuti. Appena sfornati fateli intiepidire su una gratella e servirli tiepidi con burro e marmellata.

6 commenti:

Fuat Gencal ha detto...

Merhabalar, ellerinize, emeğinize sağlık. Çok güzel ve leziz görünüyor.

Saygılarımla.

Memole ha detto...

Deliziosi!!!

Ale ha detto...

anche io al suo posto starei li al caldino ad assaporarmi quel che mi arriva delle cose buone che prepara la mia mamma !

Vale@Lattealcioccolato ha detto...

Anche noi siamo ansiosi di conoscere il piccolo Edoardo. Nell'attesa ci pappiamo gli scones :D Baci :*

♥Claudia ha detto...

Che bello scoprire il tuo blog: splendide ricette, questo scones con l'uvetta sembrano deliziosi, io li ho sempre fatti senza, da provare!
Claudia

giusy farena ha detto...

Io credo tantissima nella luna !! La mia prima figlia è nata con la luna bella piena in una sera fredda di dicembre!!
Nel frattempo approfittane pure, questi scones sono meravigliosi!
AUGURONI!!!!