mercoledì 17 ottobre 2012

Cipolline borettane con pinoli e mandorle



Per la mia gioia, è arrivato un pò di freschino! Continuano le lotte ai piedi e mani gonfie, ma tutto sommato procede tutto regolare! Visto che il bimbo è un torellino (lunedi scorso pesava già 3,600 kg!!!), mi hanno anticipato il tracciato per questo sabato invece del 4 novembre! E guardiamo un pò cosa ci vien detto! Speriamo voglia nascere un pochino prima del tempo, visto che è già grande e la voglia di vederlo è tanta, su Edoardo, gnamooooo!!! ;-)

Oggi vi propongo un bel contornino adatto a chi ama le cipolle! Sono una vera goduria, provare per credere!





Cipolline borettane con pinoli e mandorle
per quattro persone

cipolline borettane, 600 grammi circa
pinoli, una manciata
mandorle, una manciata
dado vegetale, uno e mezzo
acqua, 250 millilitri
pepe, q.b.
olio evo, q.b.

Pulite le cipolline e fatele colorire in padella con dell'olio per circa 15 minuti. Aggiungete i pinoli e le mandorle tritati grossolanamente.
Trasferite il tutto in una pirofila e coprite con l'acqua bollente in cui è stato disciolto il dado e una spolverata di pepe. Infornate a 180° per 50 minuti circa, rigirando di tanto in tanto. Servite calde, con il loro sughetto.

4 commenti:

giusy farena ha detto...

Che buone !! Che fame!!!!
Ricetta copiata !! Buona giornata!

zagara ha detto...

buone...io di solito le faccio in un'altro modo non conoscendone altri...proverò anche questa tua ricetta

Renza ha detto...

Anche a me piacciono molto le cipolline! Proverò anche la tua ricetta!!
Ciao e come diceva la mamma... a presto e a bene!!

elly ha detto...

3 kg e 600??? Manca proprio poco???

Intanto di leggere del lieto evento, mi gusto queste cipolline strepitose!! Non so quali siano le borettane... ma mi adeguerò con altre cipolline!!!
Un abbraccio!!