giovedì 20 gennaio 2011

Strudel di mele


I puristi dello strudel di mele classico mi perdoneranno, spero!
Non è fatto con la pasta da strudel, bensì con la pasta sfoglia già pronta (ahi ahi ahi ahi ahi!) però vi assicuro che è davvero ottimo!
Facilissimo e velocissimo, proprio adatto a quando avete una leggera voglia di dolce e non sapete cosa addentare!! E anche per questa devo ringraziare Benedetta Parodi!



Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia (meglio se rettangolare)
3 mele golden
1 manciata pinoli
1 manciata uvetta
2 cucch. zucchero
2 cucch. marmellata di albicocche
una spruzzata di cannella in polvere
1 uovo
zucchero a velo

Procedimento

Sbucciate le mele e tagliatele a cubetti. Disponete la pasta sfoglia sopra la sua carta da forno su una teglia e stendeteci sopra la marmellata. Versateci sopra le mele, lo zucchero, i pinoli, l'uvetta (senza ammollarla) e la cannella. Spennellate i bordi interni con l'albume e chiudete il rotolo aiutantovi con la carta da forno. Quando è ben sigillato, spennellatelo tutto con il tuorlo diluito con un pochino d'acqua. Infornate a 180° per circa 30 minuti. Quando è tiepido spolverizzateci lo zucchero a velo.

Con questa ricetta partecipo al contest di Zagara


20 commenti:

Tery ha detto...

Ciao Federica!
Ma sai che lo faccio sempre anche io con la pasta sfoglia??
E' così comodo.... proprio per le voglie di dolci improvvise!
poi golosissimo.... te ne ruberei volentieri una fetta! :)

I fiori di loto ha detto...

perdonata !! .. perchè anch'io lo faccio con la sfoglia già pronta ;) .. voglio provare però con la frolla come fanno in alto adige.

Ely ha detto...

ti perdono perchè..... lo faccio pure io!!! ed è buonissimo! baci Ely

Yaya ha detto...

Ah, quando si tratta di cose buone io non sono purista per niente!
Infatti anche il mio ultimo strudel era con la sfoglia ^_^
e buono che era!!

Francesca ha detto...

Lo strudel...un amore al primo morso!!!

Federica ha detto...

Ti dirò...non ho mai assaggiato uno strudel con la pasta strudel, non sono purista e adoro letteralemnte i dolci con le mele. Più che perdonata...me ne passi una fetta :D?!?!?! Un bacione

aleste ha detto...

Buonissimo e velocissimo come piace a me.
Un saluto.

zagara ha detto...

sai che ho indetto un contest sulla pasta sfoglia che scaade la prossima settimana se ti va puoi partecipare con questa
baci

Stefania ha detto...

Passa questa ricetta eccome ...anche da me succede ;) bacioni

Fabiana ha detto...

per me sei assolta.. l’aspetto di questo strudel toglie ogni dubbio.. un bacio

mariacristina ha detto...

Anche io lo faccio con quella pronta, e viene buonissimo. Buon week-end!

Ornella ha detto...

Ciao, sono Ornella e vorrei invitarti, se ti fa piacere, a partecipare ad una bella raccolta di menù tradizionali italiani che il sito Giallo Zafferano ha organizzato in occasione dei 150 anni della nostra madre patria.
Trovi il regolamento qui:

http://forum.giallozafferano.it/buon-compleanno-signora-italia/17693-regolamento-de-buon-compleanno-signora-italia.html

Naturalmente se pensi di avere già postato sul tuo blog delle ricette che ritieni adatte alla raccolta, puoi tranquillamente partecipare con queste.
Se vuoi chiarimenti, scrivimi pure a: ornella.ornella64@gmail.com
sarò felice di consigliarti o guidarti passo, passo.
Un caro saluto
Ornella.

rebecca ha detto...

veloce e buonissimo , brava! ma esistono ancora i puristi?un abbraccio
ciao Reby

Letiziando ha detto...

Puristi o non puristi questo srudel ha tutte le carte in regola e poi in cucina tutto è permesso. Qualche volta ci si può concedere "piccoli aiutini mangiatempo", tanto quel che conta è la resa finale ^_^

Bacio e buona giornata

Ely ha detto...

Fede ciao dovrebbe essere arrivato il tuo regalo, mi hanno lasciato l'avviso nella cassetta della posta appena riesco vado a ritirarlo! baci e per il momento grazie!!!!

Ramona ha detto...

Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Emile Henry ha organizzato uno straordinario contest “Frutta in pentola”, dove la protagonista indiscussa è proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi? Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.htm

Fico e Uva ha detto...

Lo strudel.. una volta non mi piaceva mentre adesso lo adoro anche se non l'ho mai cucinato... dovrò rimediare!!

Rebecca ha detto...

Ciao, volevo ringraziarti per aver partecipato alla raccolta delle ricette con la zucca e avvisarti che il PDF con tutte le ricette è disponibile da scaricare a questo link http://nontolleroillattosio.blogspot.com/2011/02/raccolta-delle-ricette-con-la-zucca.html
baci!

Ylenia ha detto...

Sarò una delle pochissime persone che non ha mai fatto nè mangiato uno strudel dolce, ma che tentazione però!! Il tuo è golosissimo, complimenti

Massaia Canterina ha detto...

Ciao Federica,
E' da un po' che non ci si incrocia, ma ti volevo avvisare che nella tua posta elettronica c'è anche la tua Ricetta della Porta Accanto.
...Anche se sei a dieta...una volta alla settimana uno strappo lo puoi fare, no?! ^__*

Un abbraccione!
Elisa