sabato 24 settembre 2011

Salmone al burro aromatico



Il salmone è un pesce affascinante. Non tanto per com'è fatto, ma è la sua storia che incanta. Nasce e nuota verso il mare. Ad un certo punto della sua vita sente il bisogno di tornare nel posto in cui è nato, per riprodursi, lottando con tutte le sue forze per arrivarci. Sguizza risalendo il fiume e percorre la sua rotta contro corrente. Per arrivare lassù, morente. Eppure lui lo sa. E' nel suo istinto, ma non si ferma. Continua la sua corsa per depositare le sue uova.
La natura ci pone sempre davanti esempi di vita. E sono quelli più giusti, che ti fanno riflettere veramente: anche quando si mette brutta, e la corrente li spinge giù, loro alzano la testa e con un colpo di pinne sguizzano e risalgono il fiume.
La morale? Beh, è tra le righe!



Salmone al burro aromatico
per quattro persone

salmone, 4 tranci
burro, 100 grammi
limone, la scorza e il succo
aglio, q.b.
sale e pepe, q.b.
prezzemolo, una manciata

Qualche ora prima preparate il burro aromatico. Lo potete fare anche il giorno prima. In un contenitore mescolate bene il burro a temperatura ambiente con aglio e prezzemolo tritati, scorza di un limone grattugiata e qualche goccia di succo, sale e pepe. Mettete su un foglio di alluminio e chiudetelo a caramella allungata. Riponete in freezer.
Cuocete i tranci di salmone alla piastra senza condimento. Servite il salmone con una rondella di burro, si scioglierà e aromatizzerà il salmone.

5 commenti:

I fiori di loto ha detto...

Sembra delizioso...

Mary ha detto...

favolosi!

Ely ha detto...

Fede che bella ricettina di pesce! questa storia del burro aromatizzato poi mi piace parecchio! baci

Fico e Uva ha detto...

E' stato il nostro pranzo di oggi, noi l'abbiamo aromatizzato con l'aneto, ottima anche la tua versione .. da provare!
ciao F&U

rebecca ha detto...

bella questa ricetta, bravissima, mi piace il burro così ...acconciato!
un abbraccio
ciao Reby