lunedì 28 febbraio 2011

Sangria


Ah, la Spagna, che terra affascinante! Gente allegra e simpatica, posti bellissimi, cucina ottima, e sangria a go go! Non c'è turista al mondo che non abbia bevuto un bicchiere di questo buonissimo elisir andando in vacanza in Spagna, ma come si fa a resistere a tutta quella frutta che galleggia in una brocca di vino rosso?
Se non l'avete mai assaggiata, oppure, ne sentite la mancanza, allora provate subito a farla, ma occhio: andateci piano perchè anche se non ce ne accorgiamo, l'alcool c'è, quindi non abusatene!




Sangria
versione 1° (la mia)

vino rosso di ottima qualità, due litri
arance, due spremute
mela, una a cubetti
brandy, mezzo bicchiere
zucchero, quattro cucchiai
cannella, un pizzico
chiodi di garofano, tre
noce moscata, un pizzico
limone e arance, fette

Preparate la sangria un paio di ore prima di servirla: stappate il vino e versatelo un una brocca e aggiungeteci, mescolando, tutti gli ingredienti. Lasciate macerare per una mezz'ora e poi trasferite il tutto in frigorifero. Servite la sangria con la frutta.

Sangria
versione 2° (di una mia amica spagnola)

vino rosso di ottima qualità, due litri
succo d'arancia, mezzo litro
succo di pesca, mezzo litro
limone, uno strizzato in un bicchiere d'acqua
zucchero, sei cucchiai
arance, tre a pezzi
limoni, uno a pezzi

Procedete esattamente come sopra. Il trucco sta nel far riposare bene la sangria in modo che la frutta dentro insaporisca il vino e quando si beve si assaporano tutti gli aromi della frutta.

6 commenti:

Yaya ha detto...

Quanto mi piace la sangria!!
La preparo spesso in estate e ne vanno via delle litrate!! (non bevo tutto da sola eh?)

Mirtilla ha detto...

ma qui siamo sulla sangria professional!!!

mariacristina ha detto...

Mi fa venire in mente l'estate!!! Un abbraccio.

Stefania ha detto...

Federica una bellissima ricetta che mi ricorda l'estate e gli amici
baci♥

Fabiana ha detto...

io adoro la spagna e gli spagnoli.. come dico sempre se non fossi sposata mi trasferirei a vivere a barcellona.. e w la sangria.. un bacio

Letiziando ha detto...

Mi hai convinto per la Spagna e sopratutto con questa splendida sangria... OLE' :)