domenica 9 marzo 2014

Gnocchi di semola al pomodoro



Ma come sono belle le cene tra amici? A volte, per stare bene, basta veramente pochissimo. Però a quanti di voi capiterà di non avere idee per una ricetta buona e veloce, ma di gran figura, di quelle che si fanno in un attimo avendo anche il frigo vuoto e la dispensa che piange? E allora, a portata di mano avete la soluzione! Gli gnocchi di semola sono davvero gustosi e si preparano in 10 minuti. Se avete dimestichezza con gli impasti, si fanno anche in meno tempo! Basta un pacco di farina di semola e un barattolo di pomodoro. Se poi vi manca pure quest'ultimo, no problem: olio e parmigiano, e via!





Gnocchi di semola al pomodoro
per due persone

semola, 200 grammi
acqua tiepida, 120 grammi circa
sale, un pizzico

per il condimento:
passata pomodoro, un barattolo
basilico, q.b.
zucchero, un pizzico
aglio, uno spicchio
sale e olio evo, q.b.

Su una spianatoia mettete la semola a fontana, al centro un pizzico di sale e iniziate a versarci l'acqua tiepida. Aggiungete l'acqua via via fino ad ottenere un impasto morbido ma compatto. Formate dei serpentelli e tagliate gli gnocchi a tocchetti. Prendetene ad uno ad uno e passateli nell'attrezzino per rigare gli gnocchi (questa operazione non è necessaria, potete anche tagliarli più piccoli e fare delle chicche). Cuoceteli per circa 10 minuti in acqua abbollore, salata e con un filo d'olio.
Nel frattempo preparate il sugo, velocissimo: soffriggete l'aglio in un filo d'olio e aggiungete la passata, un pizzico di zucchero, e basilico. Regolate di sale e cuocete per 7/8 minuti. Dev'essere un sugo freschissimo!


2 commenti:

Pola M ha detto...

Voglio provarli questi!

Elisa Sorriso ha detto...

wow!!! che meraviglia ti ho scoperta per caso e il tuo blog mi piace molto ti seguo volentieri a presto da elisa di spicchidelgusto