mercoledì 8 febbraio 2012

Frittelle di mele e Vin brulè per riscaldarci!



Prima di tutto voglio ringraziare tutti quelli che hanno partecipato al mio contest La Toscana nel piatto. Siete stati veramente meravigliosi e ne è venuta fuori una bella raccolta di ricette della mia terra. Grazie ancora! Premetto che mi ci vorranno un paio di settimane per stabilire i 3 vincitori. Abbiate un pochino di pazienza! 

Ma torniamo a noi... come siete messi a clima? Qui diciamo solo: "Brrrr che freddo!"! Ma accontentiamoci, tutta Italia è sottozero. Ma per fortuna, in zona, ancora non si parla di neve. Raccontatemi invece cosa succede nelle vostre città, sono curiosa.
Io dico che per ascoltare le vostre chiacchiere farò due belle frittelle di mele accompagnate con un delizioso vin brulè, almeno, ci scaldiamo un pò!



Frittelle di mele
per tre persone

mele, quattro
farina, 100 grammi
zucchero, 30 grammi
vino bianco, mezzo bicchiere
uovo, uno
latte, un goccio
sale, un pizzico
zucchero a velo, q.b.
olio per friggere, q.b.
cannella in polvere, q.b.

Sbattete l'uovo con lo zucchero e aggiungete farina, sale e un pizzico di cannella. Versate un pò alla volta il vino bianco e il latte fino a formare una pastella fluida. Togliete il torsolo alle mele, sbucciatele e tagliatele a fette di 1 cm circa. Passatele in pastella e friggetele in abbondante olio caldo. Scolatele e spolverateci sopra dello zucchero a velo e un pochino di cannella.


Vin Brulè


vino rosso buono, un litro e mezzo
arancia, il succo di una e alcune fette
chiodi di garofano, tre o quattro
cannella, un pezzetto
anice stellato, uno
zucchero, q.b.

Spremete l'arancia e mescolate il succo assieme al vino. Aggiungete lo zucchero (qualche cucchiaio, a seconda del vostro gusto), le spezie e qualche fetta di arancia. Mescolate bene il tutto a freddo e mettete sul fuoco. Fate bollire il tutto per 10/15 minuti, o comunque a seconda di quanto intenso lo volete! Servite ben caldo


7 commenti:

Omega ha detto...

E come rifiutare un'offerta tanto gustosa? Specialmente da una Roma che si è fatta bloccare da qualche cm di neve!
Se nel fine settimana dovesse nevicare di nuovo :( (come preannunciano i metereologi)avrò ben caro il pensiero a queste frittelle,ma soprattutto al vin brulè! ;D

Flò ha detto...

ottima ricettina. Il vino poi ci sta proprio bene.

Giada ha detto...

Che dire....mi piacciono sia le frittelle di mele e adoro il vin brule', quindi accostamento perfetto =))

Enrica ha detto...

Con questo bel freddo salutare il vin brulè è d'obbligo!!

dolcipensieri ha detto...

ciao che accoppiata vincente la tua: frittelle e vin brule... mi hai riscaldato con questo post, qui per ora neve non più ma freddo intenso!!! ciao

Laura ha detto...

Sono proprio curiosa di provare anche questa versione con il vino, io le faccio con il latte..
Quando puoi fai un salto da me
http://sacapoche.com/sono-stata-premiata/
c'è una sorpresa per te ^_^

ELENA ha detto...

della serie tiriamoci su!!! complimenti per la ricettina